La tenuta dell'uomo sconvolto è le mani sul viso.